Il coraggio di chiedere aiuto

Spesso la vita ci pone nel nostro cammino diversi ostacoli e situazioni difficili o dolorose che rendono tutto ciò che ci circonda cupo e triste. Quando determinati eventi o perdite affettive non vengono elaborate si crea un circolo vizioso di negatività che si va a costituire come base della vita futura.

Un divorzio, la scoperta di un tradimento, la frustrazione nel vedere il ruolo genitoriale non riconosciuto dai propri figli, il bambino tanto desiderato che tarda ad arrivare, i sacrifici per raggiungere un obiettivo lavorativo o personale che non vengono ripagati… Questi sono solo pochi esempi di ciò che a volte si è costretti ad affrontare.

La psicologia si occupa di questo, cerca di dividere in piccoli pezzi queste situazioni dolorose per poi ricomporle senza la sofferenza che ha comportato viverle. Non è facile rivolgersi ad un professionista. E’ un atto di coraggio, di forza di volontà e di amore verso se stessi.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close